Patty Pravo canta in arabo, nuova ‘regina’ musicale di Giordania


 – Patty Pravo nuova ‘regina’ musicale di Giordania. La cantante italiana ha stregato i media giordani con l’esibizione che l’ha vista protagonista nei giorni scorsi ad Amman. Patty è stata la prima cantante italiana ad esibirsi anche in lingua araba, con il celebre ‘Salma ya Salama’ portato al successo da Dalida e ricantato in suo omaggio dalla Pravo nell’album ‘Spero che ti piaccia… Por toi’.

L’occasione per il concerto di Patty ad Amman è stato un evento di moda e musica organizzato dall’Ambasciata Italiana ad Amman all’Hotel Four Seasons, alla presenza delle massime autorità giordane. Patty si è esibita proponendo brani come ‘Se perdo te’, ‘Col tempo’ ma soprattutto ha stregato il pubblico intonando ‘Salma Ya Salama’ in arabo. L’iniziativa è la prima di tre eventi che vedranno Patty protagonista in Giordania: l’ultimo sarà un concerto all’Anfiteatro di Amman, organizzato dall’Ice e patrocinato dall’Ambasciata. Tutti i media del Paese arabo, dai tg delle principali emittenti ai maggiori quotidiani, hanno parlato di Patty, con interviste e la trasmissione di parte dell’esibizione.

Tornata in Italia, la Pravo partirà in tour per la penisola il 14 maggio da Montecatini. Ma sono già previste altre tappe all’estero in Olanda, Germania, Francia e Brasile entro il 2011.

Intanto domani sera Patty Pravo, icona gay per antonomasia, sarà la protagonista della serata di premiazione del Festival del cinema gay di Torino, condotta da Fabio Canino. Accompagnata al piano dal maestro Giovanni Boscariol, la Pravo canterà alcuni tra i suoi più grandi successi: ‘Se perdo te’ del ’67, ‘Pazza idea’, secondo singolo più venduto del ’73 dopo ‘Crocodile Rock’ di Elton John, ‘Col tempo’, brano di Leo Ferré incluso nell’album ”sì…incoerenza’ del ’72. La Pravo è stata idealmente presente anche nella serata di apertura del Festival GLBT, con ‘La bambola’ canzone protagonista di ‘Le Fil’ di Mehdi Ben Attia, il film con Claudia Cardinale che ha inaugurato la manifestazione torinese.

Interprete di alcune tra le più belle canzoni della musica italiana, la ragazza del Piper di recente è tornata al cinema come autrice e interprete di ‘Sogno’, candidato al David di Donatello 2010 come miglior brano originale e inserito nella colonna sonora di ‘Mine Vaganti’ di Ferzan Ozpetek.

fonte Adnkronos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...