Stephen King paga il viaggio per Natale a 150 soldati


stephen-king-picture-1Lo scrittore americano e sua moglie hanno deciso di pagare il viaggio a 150 soldati della Guardia nazionale del per tornare a casa durante la vacanze di . L’autore di “”, che vive a Bangor, nel , e la moglie , hanno donato tredicimila dollari per coprire i costi di due viaggi in autobus per i militari dalla base di Atterbury, nell’Indiana, al .

I soldati hanno lasciato il la settimana scorsa per seguire un corso di addestramento alla base di Atterbury, ma dovranno partire per l’ a gennaio.

Il numero 13, tuttavia, suonava male al re dell’, che ha deciso di sborsare 12.999 dollari, mentre un dollaro è stato aggiunto dal suo assistente personale, Julie Eugley.

da www.blitzquotidiano.it