Jazz and Wine


di Daniela Domenici

Un luogo magico, fuori dal mondo, per un evento musicale altrettanto magico: per la VII edizione di “Donnadiscena”, ideata da Alessandra Gatto, ieri sera nella Cava del Barocco alla Pirrera di Melilli era “di scena” la voce di Barbara Casini, una delle più grandi interpreti d musica brasiliana, con i musicisti che compongono il suo trio, Sandro Gibellini e Beppe Fornaroli e le loro chitarre.

Davvero molte le persone accorse ieri sera, nonostante il tempo alquanto inclemente, per ascoltare il concerto in questa “location” così particolare, “una cattedrale rupestre, vero capolavoro moderno di una scultura istintiva dovuta al mestiere di artigiani abilissimi” emersa dallo “svuotamento lapideo” e “nata per fornire materiale costruttivo a numerose città della Sicilia orientale e della Calabria” come ci racconta il prof. Paolo Giansiracusa, noto storico dell’arte.

E in questa cattedrale naturale la voce incredibile di Barbara Casini si è alzata come uno strumento dalle molteplici corde per interpretare un repertorio di canzoni di Chico Buarque e Gilberto Gil, celebri poeti e musicisti brasiliani, perfettamente e magicamente accompagnata da Sandro Gibellini e Beppe Fornaroli che hanno saputo trarre dalle loro chitarre ritmi e melodie ammalianti.

Ciliegine sulla torta della serata è stata la degustazione, prima del concerto, di alcune specialità tipiche della zona iblea gentilmente offerte da alcuni sponsor locali in questo “straordinario teatro di pietra a cielo coperto” come lo definisce la direttrice artistica di questo evento, Alessandra Gatto.

Il veliero Tenacious al Porto Grande di Siracusa: oggi Natale a bordo per un gruppo di disabili


Festeggerà in modo gioioso il Santo Natale un gruppo di disabili dei sette Comuni dell’Unione dei Comuni “Valle degli Iblei”. Oggi, alle ore 10.30, infatti, sarà ospite a bordo del veliero “Tenacious” della fondazione JUBILEE SAILING TRUST, ormeggiato nel Porto Grande di Siracusa e presente per la prima volta nelle acque della Sicilia.

Ad organizzare il tutto l’assessore dell’Unione, Francesco De Martino che, in collaborazione con “Luise Sicily”, ha contattato il comandante John Etheridge, che ha a sua volta permesso una visita a bordo.

Per accompagnare il gruppo sarà presente anche il presidente dell’Unione dei Comuni, Paolo Amenta, sindaco di Canicattini bagni.

La JUBILEE SAILING TRUST è un’organizzazione di beneficenza nata nel 1978 in Gran Bretagna con la missione di promuovere l’integrazione di persone fisicamente disabili, attraverso la sfida e l’avventura con le grandi barche a vela nel mare aperto. Due navi, le imbarcazioni LORD NELSON di 45 metri e la TENACIOUS di 65 metri, sono state progettate appositamente per abbattere le barriere che ne impedirebbero l’accesso ai diversamente abili

da www.siracusanews.it