Tathiana Garbin continua la sua corsa al torneo WTA di tennis a Varsavia


di Daniela Domenici

Difficile fare un pronostico per questo match data la posizione molto vicina delle due tenniste nel ranking mondiale: 56esima l’azzurra Garbin, 53 l’avversaria, la ceca Benesova; nell’unico precedente incontro che le ha viste di fronte ha vinto la nostra atleta.

Il primo set, dopo un inizio in cui le due “contendenti” hanno mantenuto i rispettivi servizi, è stato poi appannaggio dell’azzurra Garbin con il punteggio finale di 6 a 3.

Il secondo set è, fino al settimo game, molto equilibrato poi, grazie a una palla break, la Garbin se lo aggiudica col punteggio di 6 a 4 vincendo il match, in soli due set, nel tempo complessivo di gioco di 1h 32’ 6”.

Note di cronaca: nessun aces a parte delle due tenniste e un solo double faults, indice di un match molto tranquillo.

Annunci

Al torneo di tennis WTA di Barcellona tripletta rosa italiana: vincono Errani, Vinci e Garbin


di Daniela Domenici

Si sono appena conclusi gli incontri che vedevano in campo tre delle nostre atlete al torneo WTA di Barcellona appena iniziato ed è stata “tripletta rosa”: tutte e tre le azzurre, Sara Errani, Roberta Vinci e Tathiana Garbin hanno battuto le rispettive avversarie.

Tathiana Garbin, 56esima nel ranking mondiale, ha affrontato e sconfitto la ceca Lucie Hradecka. 73esima, in due set col punteggio finale di 6-4, 7-5 al tie break nel tempo complessivo di 1h 49’ 06”; numeroso il numero dei double faults di entrambe le tenniste, 10 per la la Garbin contro i 13 della Hradecka e un numero equivalente di palle break ottenute.

Sara Errani, 39esima del ranking, ha battuto l’argentina Gisela Dulko, 37esima, in tre set terminati 2-6, 6-1, 7-6 nel tempo totale di gioco di 2h 28’ 37”; nessun double faults ne aces per Sara Errani mentre la Dulko ne ha fatti ben 8.

Il risultato forse meno atteso, data la diversa posizione nel ranking a sfavore dell’azzurra è stato quello di Roberta Vinci, 54esima dl ranking, che ha affrontato e sconfitto la francese Aravane Rezai, 20esima, in due soli set nel tempo complessivo di 1h 11’ 35” e il risultato finale di 6-3, 6-4; numerosi double faults per la francese, 7, e 1 aolo per la Vinci e nessun aces.

Niente da fare per la Schiavone e la Garbin al torneo WTA di tennis a Dubai


di Daniela Domenici

Si è appena concluso il match tra l’azzurra Francesca Schiavone e la bulgara Olga Govortskova vinto da quest’ultima in soli due set col punteggio finale di 6-4, 6-4 in 1h 29’ di gioco.

Sia il primo che il secondo set sono stati caratterizzati da molti break points e contro break, in un susseguirsi di servizi “rubati” ma purtroppo per la nostra 29enne atleta non c’è stato niente da fare, ha dovuto cedere la vittoria del match alla più giovane collega bulgara.

E da pochi minuti si è concluso anche quello tra l’azzurra Tathiana Garbin e la russa Anastasia Pavlyuchenkova che dopo tre set molto combattuti ha avuto la meglio sulla Garbin col punteggio finale di 4-6, 6-1, 6-2 nel tempo complessivo di quasi due re per l’esattezza 1h 55’ 47”.

Speriamo che almeno la Pennetta ce la faccia a proseguire il turno, aspettiamo l’esito del suo match in corso con la tedesca Petkovic.

Esordio vincente dell’azzurra Garbin al torneo WTA di tennis di Dubai


E’ appena terminato il match tra l’azzurra Tathiana Garbin e l’australiana Samantha Stosur vinto dalla nostra tennista, nel tempo complessivo di 2h 21’01”, col risultato finale di 3-6, 6-2, 7-6 al tie break.

Il risultato e la durata del match ci danno già un’idea di come sia stato un  incontro molto combattuto e sofferto da entrambe le atlete.

Il primo set è  stato appannaggio dell’australiana che con due palle break a inizio partita si porta subito sul 4 a 1 e conclude poi sul 6 a 3 in appena 36’50” di gioco.

Nel secondo set la Garbin tira fuori le unghie e con un break point all’ottavo e ultimo game si aggiudica il set per 6 a 2 in circa 32 minuti di gioco.

Il terzo set è stato caratterizzato da vari break e contro-break fino a un risultato di equilibrio sul 6 a 6 che porta le due atlete al tie break vinto dall’azzurra.

Molti aces da entrambe le parti e pochissimi double faults a testimonianza di una buona preparazione atletica delle due tenniste.

In serata ci sarà l’esordio della nostra numero uno, Flavia Pennetta, in questo torneo.

Pennetta batte Garbin al WTA di tennis a Parigi


di Daniela Domenici

Si è appena concluso il derby tutto italiano tra Flavia Pennetta e Tathiana Garbin valevole per i quarti di finale del torneo WTA di tennis a Parigi.

Flavia Pennetta se lo è aggiudicato in meno di un’ora, per l’esattezza in 58’ 53”, battendo la Garbin col punteggio finale di 6-1, 6-3.

Nel primo set, concluso in 25 minuti, la Pennetta ha concesso un solo game all’avversaria, al settimo gioco le strappa il servizio e si aggiudica il set per 6 a 1.

Nel secondo set, la Pennetta al secondo gioco strappa nuovamente il servizio alla Garbin e si porta sul 2 a 0; al quarto, al sesto e all’ottavo games la Garbin mantiene il suo servizio e si aggiudica i suoi tre punti. All’ottavo, in particolare, riesca ad annullare tre match points alla Pennetta e ad aggiudicarsi il suo terzo punto ai vantaggi.

Ma niente da fare per la giocatrice di Mestre perché al nono gioco Flavia Pennetta va a vincere col punteggio di 6 a 3 e passa quindi alla semifinale.

Sarà un derby tutto italiano ai quarti di finale del WTA di Parigi di tennis


Flavia Pennetta classe 1982, n.12 del mondo
Flavia Pennetta classe 1982, n.12 del mondo

Flavia Pennetta è ai quarti di finale nel torneo WTA di Parigi ($700,000, cemento indoor).
La giocatrice italiana, wild card e testa di serie n.2, ha eliminato al secondo turno la russa Alisa Kleybanova, classe 1989, n.31 del mondo, con il risultato di 76 (4) 61 in 1 ora e 26 minuti di partita.

Nel primo parziale Flavia avanti per 4 a 2 e tre palle break consecutive per il 5 a 2, subiva il recupero della russa che portava la frazione al tiebreak.
Ma qui l’azzurra era brava a non rammaricarsi e conquistava il set per 7 punti a 4.

Nel secondo set dominio della Pennetta che portava a casa frazione e match per 6 a 1.

Ai quarti di finale ci sarà quindi un derby tutto italiano tra Flavia Pennetta e Tathiana Garbin.

da www.livetennis.it

Torneo WTA di tennis di Parigi


di Daniela Domenici

Si è appena concluso l’incontro tra la l’azzurra Tathiana Garbin e la russa Elena Vesnina vinto dalla nostra atleta nel tempo di gioco di 1h 55’ 28” col risultato finale di 6-4, 2-6, 6-2 che così passa ai quarti di finale del torneo di Parigi.

E’ stato un match abbastanza equilibrato tra le due atlete anche se la Garbin ha messo a segno 4 aces contro i 2 dell’avversaria e ha commesso meno “double faults”, 3 contro i 5 della Vesnina che ha ottenuto molti più “break points” che, però, non le sono serviti a battere l’azzurra.

Nei quarti di finale Tathiana affronterà la vincente del match trae Flavia Pennetta e Alisa Kleybanova.