Pennetta, esordio ok a Melbourne


Esordio vittorioso per Flavia Pennetta agli Australian Open, primo torneo dello Slam 2010 che si è aperto a Melbourne. La 27enne brindisina, testa di serie numero 12, ha sconfitto per 6-3 3-6 6-2, in due ore e cinquantadue minuti di gioco, la russa Anna Chakvetadze, 22 anni, numero 68 Wta (ma 7 nel 2007), aggiudicandosi il quarto confronto diretto di fila. Match tutt’altro che ineccepibile quello giocato dalla pugliese: dopo un primo set vinto per 6-3, la pioggia ha interrotto l’incontro con la russa in vantaggio per 3-1 nella seconda frazione. Alla ripresa la tennista pugliese non è riuscita a recuperare finendo per cedere il set. La Pennetta è partita male – ricostruisce il sito della federtennis – anche nella frazione decisiva (0-2 e palla per un doppio break) prima di infilare sei giochi consecutivi e staccare il pass per il secondo turno. Prossima avversaria per la brindisina la belga Yanina Wickmayer, numero 16 del ranking mondiale ma costretta a giocare le qualificazioni solo per la nota vicenda dei controlli antidoping saltati, autentica mina vagante del tabellone. La 20enne di Lier – che oggi ha battuto la rumena Dulgheru per 10-8 al terzo set – si è aggiudicata entrambi i precedenti confronti diretti con l’azzurra, l’ultimo dei quali si è disputato qualche giorno fa ad Auckland in finale.

da www.ansa.it

Annunci

WTA Sydney: Elena Dementieva supera in due set Francesca Schiavone


Francesca Schiavone classe 1980, best ranking n.11 del mondo

Francesca Schiavone classe 1980, best ranking n.11 del mondo

Francesca Schiavone fuori al primo turno nel WTA di Sydney ($600,000, cemento).
La giocatrice italiana, n.17 del mondo, è stata battuta dalla russa Elena Dementieva, n.5 del seeding, con il risultato complessivo di 62 75 in 1 ora e 46 minuti di partita.

Nel primo parziale Francesca sotto per 0 a 4, aveva una timida reazione prima di cedere la frazione per 6 a 2.

Nel secondo set l’azzurra dopo aver recuperato un break di svantaggio, perdeva nuovamente la battuta all’undicesimo game con la russa che chiudeva la frazione ed il match per 7-5

da wwwlivetennis.it