La Madonna con Hitler bambino irrita la Versilia


La Madonna che tiene in braccio Hitler bambiano: l’immagine è su un manifesto della Versilia, semplice pubblicità che ha fatto irritare la Versilia d’estate. Succede a Pietrasanta, Lucca, e la maternità è stata scelta per  la mostra ‘Zeitgeist’, del pittore Giuseppe Veneziano.

Il parroco don Stefano D’Atri e alcune associazioni combattentistiche partigiane hanno innescato la protesta. Il sindaco, Domenico Lombardi (Pd), ammette: ”Mi prendo tutte le responsabilità per aver dato l’ok a quella immagine. Ma non l’avevo vista prima, altrimenti forse ne avrei scelta un’altra”.

Il quadro scelto per i manifesti dell’esposizioneè la ‘Madonna del Terzo Reich’, dove sono raffigurati una donna e un bambino con tratti hitleriani: i baffetti e la fascia rossa con la svastica nera su cerchio bianco al braccio.

Il primo cittadino chiarisce che la scelta di invitare Veneziano a Pietrasanta non è stata della sua amministrazione ma della precedente giunta, guidata da Massimo Mallegni (Pdl). ”Me ne prendo comunque tutte le responsabilità- dichiara spiega Lombardi – e chiedo scusa se questo quadro offende la sensibilità degli esponenti religiosi o dei partigiani. Credo però che Pietrasanta da sempre si contraddistingue nel panorama artistico perché preferisce il confronto alla censura”. L’autore dell’opera, Giuseppe Veneziano, citando Alda Merini, replica così alla polemiche: ”La cosa meno scandalosa nella vita è lo scandalo. Sulla provocazione la questione è piu’ complessa. Se l’arte non provoca, allora cosa deve fare?”.

da http://www.blitzquotidiano.it

Scrittori: a Pietrasanta il festival ”Anteprime” con Grossman, Auster e Vargas Llosa


Da venerdi’ 11 a domenica 13 giugno nelle piazze e negli edifici storici di Pietrasanta (Lucca) oltre 30 scrittori italiani e stranieri saranno i protagonisti del nuovo festival ”Anteprime – Ti racconto il mio prossimo libro”.

”Anteprime” nasce dalla collaborazione tra il comune di Pietrasanta, terra di scultori e artisti, e le case editrici Einaudi, Electa, Frassinelli, Mondadori, Piemme e Sperling e Kupfer. Il fitto programma di incontri vedra’ alternarsi dalle ore 18.30 fino a tarda notte nei luoghi piu’ significativi del centro della Versilia tre grandi autori stranieri, David Grossman, Paul Auster e Mario Vargas Llosa, e oltre trenta protagonisti della narrativa e della saggistica italiana, senza dimenticare gli autori per ragazzi e bambini.

Saranno presenti, tra gli altri, Andrea Camilleri, Vito Mancuso, Bruno Vespa, Carlo Lucarelli, Salvatore Settis, Mauro Corona, Corrado Augias, Diego De Silva, Niccolo’ Ammaniti, Margaret Mazzantini, Piergiorgio Odifreddi, Margherita Hack.

fonte Adnkronos