“Il sasso e la piuma”


di Tiziana Mignosa

Il dolore è come l’onda
che a valle per i capelli porta
e con sé trascina anche
muri senza cemento
e tutte le fragilità che incontra.
E intanto sulla conca
è terra a mucchio che l’inciampo crea
sassi che sul fondo restano
mentre le piume
disegnano la leggerezza in cielo.
Annunci

“Misere mani”


di Angela Ragusa

Misere mani
tese sotto la pioggia
battono contro muri
cementati di indifferenza …

Segnate
come ogni ruga del volto
misere mani
offerte al bisogno
a cercare tesori
tra rifiuti e inutili scarti
sporche ,
lasciate a tremare
sotto una notte di gelo
mentre il resto del mondo
nasconde le proprie
in tasche vuote
tra spiccioli e viltà.

Philadelphia. “Love letter” scritta su 35 muri della città


Lettere d’amore dipinte sui muri. Si chiama Love Letter il progetto ambizioso realizzato in 35 luoghi diversi della città di Philadelphia. Una lunga e appassionata lettera d’amore dipinta in toni pop sui muri della città americana.

Quaranta gli artisti internazionali che hanno reso omaggio a Daryl McGray, conosciuto anche come Cornbread, il graffitaro che negli anni ‘60 dipinse i muri di Philadelphia per impressionare la ragazza della quale era innamorato.

«Per sempre inizia quando tu dici si», scriveva un tempo Cornbread, e oggi le sue parole tornano a stupire i passanti.

da www.blitzquotidiano.it