“Il respiro dell’adesso”


di Tiziana Mignosa

  E’ acqua limpida
sulla pelle accaldata
mentre ad occhi chiusi
mi lascio scivolare
dentro parole rosa.

 
Annodo affetti
all’albero della letizia
e di sapone sciolgo
i passeggeri.
 
Con gli occhi verso il sole
nuovo
è il giorno da viaggiare