Flavia Pennetta e Sara Errani vincono al torneo WTA di Indian Wells in California


di Daniela Domenici

Negli incontri di ieri le azzurre Flavia Pennetta e Sara Errani hanno sconfitto le rispettive avversarie e vanno così avanti nel torneo californiano di Indian Wells del circuito WTA.

La nostra numero uno, Flavia Pennetta, n°12 del ranking mondiale, ha sconfitto agevolmente la giocatrice ceca Petra Kitova, n°61, in 1h 5’ di gioco, concedendole solo 6 games e chiudendo il match col risultato di 6-3, 6-3. Al prossimo turno la Pennetta affronterà la vincente tra Peer, n°17, e Mattek.

E anche l’altra azzurra, Sara Errani, 49° nel ranking, è riuscita a battere la sua avversaria, la slovacca Dominika Cibulkova, in posizione nettamente migliore di lei nel ranking, n°29, nel tempo complessivo di 1h 40’ col risultato finale di 7-5, 6-4.

Note di cronaca: nessun aces da parte di entrambe le giocatrici e un solo double fault a testa, indice di una partita molto tranquilla, attenta, quasi sofferta da parte della Errani che ha messo a segno una percentuale maggiore di palle break che l’hanno aiutata in questa vittoria.

Annunci

Al torneo WTA di Indian Wells in California gli azzurri Seppi e Schiavone proseguono la loro corsa


di Daniela Domenici

Si è appena concluso a Indian Wells in California l’incontro tra l’azzurro Andreas Seppi, numero 46 del ranking mondiale, e l’americano Robby Ginepri, n°108, per il torneo WTA di tennis.

Ha vinto il nostro tennista nel tempo di 1h 58’ 24” col risultato finale di 2-6, 7-6, 6-3 che continua così la sua corsa in questo torneo californiano mentre è ancora in campo l’altro azzurro, Paolo Lorenzi, che però ha già perso il primo set ed è in svantaggio anche nel secondo contro un altro atleta americano, Michael Russell.

Il numero degli aces è a favore dell’azzurro Seppi per 5 a 3 mentre il numero dei double faults è quasi pari, 3 a 2 per l’americano che, nonostante una percentuale quasi doppia rispetto all’azzurro di palle break, non è riuscito a ottenere la vittoria finale.

Nel frattempo l’azzurra Francesca Schiavone è approdata al terzo turno battendo la giapponese Kimiko Date col punteggio finale di 6-3, 6-4 in 1h 33’.