UDU E GD: subito chiarezza sulla vicenda incresciosa di Scienze Politiche a Catania


scienze politiche cataniaSi trasmette nota alla stampa con la quale l’UDU e i Giovani Democratici chiedono agli Organi competenti di verificare e fare chiarezza sull’incresciosa vicenda, rimbalzata su tutti i quotidiani, relativamente alla denuncia di una studentessa per molestie presentata nei confronti di un noto docente di Economia politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Ateneo Catanese

L’UDU e i Giovani Democratici della provincia di Catania intervengono sulla incresciosa vicenda della facoltà di Scienze Politiche dell’Ateneo catanese, rimbalzata su tutti i quotidiani, che ha visto coinvolti un noto insegnante di Economia politica e una studentessa ripetente.

“Non spetta a noi dettare sentenze – scrivono l’UDU e i GD della provincia di Catania – chiediamo, però, agli Organi competenti di verificare presto i fatti e fare chiarezza, al fine di sciogliere tutti i lati oscuri di questa incredibile vicenda.”

“Se confermata – prosegue il Segretario provinciale dei Giovani Democratici – questa vicenda dovrebbe farci tutti riflettere sul sistema universitario, esprimere la solidarietà alla studentessa che ha denunciato i presunti, almeno per il momento, atteggiamenti dell’insegnante.”

Inoltre, è bene che per il recupero e l’aiuto agli Studenti nel loro percorso di studi ci pensino direttamente le Università con adeguati fondi, che il Governo nazionale continua a tagliare, e con servizi che garantiscono il diritto allo studio.

 Giovani Democratici – Catania