I mariti traditori dovrebbero essere frustati? di Daniela Domenici


frustaNotizia curiosa che ci arriva da Bandar Seri Begawan nello stato del Brunei: la maggior parte degli abitanti vorrebbero che i mariti che tradiscono le proprie mogli fossero frustati secondo un recente sondaggio portato a termine in questa nazione a maggioranza musulmana.

I risultati del sondaggio, condotto dal sito http://www.brudirect.com, sono che il 76% delle 272 persone che hanno risposto hanno detto che gli uomini dovrebbero essere frustati per aver avuto relazioni extraconiugali mentre solo il 55% ha dichiarato che le donne infedeli dovrebbero ricevere lo stesso trattamento.

Un operatore sociale anonimo del Brunei ha detto, sul sito, che il risultato del sondaggio è un indice dei sentimenti repressi che le donne covano contro gli uomini irresponsabili.

Lo stato del Brunei, ricco di petrolio, situato sull’isola del Borneo, ha una popolazione di circa 400.000 abitanti dei quali il 66% sono musulmani.

E se lo facessimoanche  in Italia pensate che basterebbero le fruste prodtte?

Thanks to David Chance e Sugita Katyal – Reuters