Sulla riva dei sogni


di Angela Ragusa

Fragile armonia
lascia passione bruciare
quando moto perpetuo
di aggrovigliate sensazioni
ghermisce la mente.

Mutano ,nuove maree
sulla riva dei sogni
e onde ,dall’eco di te,
infrangono antiche colonne…

Mormora mare
che si increspa al vento.

Sfiora la pelle
tiepida sabbia
che odora di sole
e aspetto,
silenziosa bambola,
la tua mano accarezzarmi……

Annunci

“Ecce homo”


di Angela Ragusa

Nuovo sole sorgerà
al ridestar di aurora
quando rintocchi di campane
scioglieranno
pianto sconsolato di una madre
che nella notte
ha cullato il silenzio.

Dal sepolcro
giungerà eco di pace
e in lontananza luce bianca
abbaglierà di quiete
i mille sguardi miserevoli
di un così ristretto mondo .

Non serviranno più domande,
non ci chiederemo più perché…
ogni cosa troverà armonia
nell’ordine supremo
che era già stato scritto…
Egli si svelerà!

“Ecce Homo”
e nella nostra resurrezione
lo rivedremo!

“Inno a Venere”


di Francesco Sabatino

La tua voce profuma di rosa.

I tuoi baci morbidi come la seta.

Bambina mia,

Tu sei bella come un’armonia.

Guardando nel profondo dei tuoi occhi,

in te mi perdo

e ad un tratto divampa il fuoco della passione.

Poi il nulla, il vuoto, la pace dei senzi.

In te, il mio corpo si ritempra

E la mia anima s’acquieta.

In te vivo e muoio,

ricongiungendomi con l’assoluto.

’Jazz Colours – La Musica che ti gira intorno ‘’ – Jazz e Spiritualità


di Giulia La Rosa, una Cantante di Jazz

Si è conclusa ieri sera  la rassegna ‘’Jazz Colours- La Musica che ti gira intorno ‘’ presso la  Casa del Jazz  a Roma e presentata dal giornalista Alfredo Saitta.

E’ stato affrontato un argomento  molto particolare: Il Jazz e la Spiritualità.

‘’Ognuno prega nella lingua che conosce ‘’diceva il grande Duke Ellington, musicista e compositore di Jazz. La Musica è molto più di una lingua , è un ‘elaborazione istintiva  tra il cuore e le diverse culture in cui viviamo.

 ‘’Nobody knows the trouble I’ve seen..nobody knows but Jesus ‘’ frase che può aiutarci a  comprendere la vera anima della spiritualità nel Jazz che nasce dalla forte esigenza del popolo africano deportato negli Stati Uniti di parlare a Dio.

Nobody knows the trouble I’ve seen
Nobody knows but Jesus
Nobody knows the trouble I’ve seen
Glory Hallelujah

http://www.youtube.com/watch?v=SVKKRzemX_w (Vi invito all’ascolto ) famoso gospel dove si avverte forte l’abbandono a Dio, la disperazione  di un uomo  che vive le ‘’troubles’’di una condizione di vita molto difficile ed oppressa  esprimendosi con un canto di dolore, di fede e speranza per raggiungere un conforto e sentirsi vicino a Dio.

La musica diventa un mezzo di congiunzione tra il terreno e la sfera del sacro elevando l’uomo in una sorta di sublimazione  rendendolo migliore.

Con il Jazz le tematiche classiche possono essere contaminate, sfumate,  ritrattate con dissonanze raggiungendo ugualmente la riconciliazione spirituale dell’intenzione iniziale.

Cambia la forma ma non l’essenza.

Ieri ho avuto il piacere di poter ascoltare da vivo il pianista romano Riccardo Biseo, il quale ha espresso il suo sentire natalizio con una versione insolita di “White Christmas” per solo piano, versione Jazz che oscillava tra lo swing e frasi musicale molto lente;  il tutto dava un senso di raccoglimento delle note….Lui era lì tra quelle note.  E’ stato un momento di profondo silenzio e religioso.

Che sia Pergolesi, J.Sebastian Bach, Miles Davis, John Coltrain, Gershwin, musica Classica , rock, sacra  non importa, la musica nasce dal cuore,  sfiora le anime, fa il giro del mondo  e ritorna nel cuore.

Vi invito a una riflessione: come potrebbe  un uomo di chiesa  sentirsi uno strumento divino suonando una chitarra Gibson, ed esattamente il modello ‘’Diavoletto’’, esprimersi in modalità rock e rimanere ugualmente  un sant’uomo ?

Sembrerebbe paradossale ascoltare un abate in concerto con i Deep Purple  nell’esecuzione di ‘’Smoke on the water’ ?  vi allego il video http://www.youtube.com/watch?v=ZjJI8zBG0yQ    e capirete.

Parlo di padre Wolf  Notker, abate della Basilica di Sant’Anselmo a Roma; un uomo di grande cuore,  religioso  e musicale….semplicemente un Grande Uomo.

Vi parlo da musicista, sono una cantante di Jazz e ho ricevuto da Dio il dono di riuscire a vivere la mia vita  con i colori della Musica.

Il potere della Musica è quello di aprire le anime  per ritrovare le note  della Vita e viverla  in perfetta  Armonia.

Raggiungere e mantenere gli stati di armonia pace e gioia


Non è facile raggiungere degli stati superiori di armonia, di
pace, di gioia, ma comunque non è difficilissimo; la cosa più
difficile è conservarli. Per mancanza di attenzione, per
negligenza, si lascia che si cancellino, e si dimentica pure di
ciò che si è vissuto.
Direte che non potete rimanere per ore immobili, ad occhi
chiusi, intenti a conservare in voi la stessa armonia, la stessa
luce. Certo, vi attendono altre attività, e necessariamente più
prosaiche. Ma mentre eseguite i vari compiti, potete benissimo
fare in modo di non scendere ai livelli inferiori della
coscienza, e vegliare su quello stato spirituale come su un
oggetto prezioso che trasportate: di tanto in tanto, date
un’occhiata per assicurarvi che sia sempre lì, intatto,
raggiante.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Feng Shui da… camera da letto di Luigi Mondo e Stefania Del Principe


feng shuiAria nuova in casa, anzi, in camera da letto… per dare una sferzata di energia alla sessualità. E non solo in senso figurato. Infatti, quella di cambiare spesso aria in casa e, nella fattispecie, in camera da letto è uno dei “precetti” del Feng Shui da alcova. Il Feng Shui è l’antica arte cinese per promuovere l’armonia e l’energia positiva nel proprio ambiente, favorendo la serenità, la salute, il benessere, le finanze, il lavoro e altro ancora. In questo caso, però, possiamo favorire la passione e l’armonia sotto le lenzuola. I consigli arrivano direttamente dall’Oriente e dagli esperti interpellati dal Times of India che, ricordano: affinché la vostra relazione sia perfetta, anche la camera da letto dev’essere in perfetta forma.

Proprio in camera da letto un buon Feng Shui promuove il flusso dell’energia sessuale ed è lo specchio dell’amore, del benessere e del relax. Attira verso sé e diventa un luogo in cui fa piacere restare o lasciarsi andare a passioni travolgenti. “Le relazioni possono essere trattate correggendo le energie della camera da letto, una stanza tutta pace, armonia, amore e passione. il Feng Shui migliora i rapporti e nel corso degli anni ho visto che le correzioni in questo senso hanno salvato parecchi matrimoni. Il segreto è curare l’ambiente nonché i colori e la posizione del letto. In realtà il look di una camera da letto mi dà un’immediata panoramica dello stato di un matrimonio o di un rapporto di coppia” confida l’esperto e maestro di Feng Shui, Mohan Deep.

Ma come fare per rendere la nostra camera da letto un tempio della passione? Così:
Aria pura: aprire spesso le finestre o usare un depuratore dell’aria di buona qualità per mantenere l’aria fresca e piena di ossigeno. Essere consapevoli della qualità dell’aria nella vostra camera da letto. Non si può avere un buon feng shui nella camera da letto se l’aria che si respira è viziata e piena di sostanze inquinanti. È importante sapete che le piante in camera da letto non sono un buon feng shui, a meno che la camera da letto non sia abbastanza grande e le piante si trovino lontano dal letto.

 

Effetti luce: ci devono essere diversi livelli di illuminazione nella vostra camera da letto. Si può anche utilizzare un interruttore dimmer per regolare la luce. Un’illuminazione adeguata è molto importante, perché la luce è una delle manifestazioni più forti di energia e un nutrimento per l’essere. Le candele sono la migliore illuminazione per la camera da letto feng shui, ma siate certi di acquistare candele atossiche.

Senza elettronica: lasciate perdere Tv, computer o game consolle nella vostra camera da letto. La buona energia feng shui è distrutta quando questi elementi sono presenti.

Colori: usate colori pastello per raggiungere un buon equilibrio feng shui. I colori giusti favoriscono il miglior flusso di energia per un sonno ristoratore, così come la salute sessuale. I migliori colori feng shui per la camera da letto sono considerati i cosiddetti “colori della pelle”, dal bianco pallido al cioccolato marrone intenso. Scegliete i colori all’interno di questa gamma, se volete dare il miglior tocco di armonia alla camera.

Immagini: sceglietele con saggezza, poiché emettono una potente energia feng shui. Il miglior consiglio è quello di scegliere le immagini di ciò che si vorrebbe vedere accadere nella propria vita. A meno che non vi piaccia essere tristi e solitari, non utilizzate immagini di situazioni di questo genere in  camera da letto.

Chiudere il mondo fuori: tenere tutte le porte delle stanze chiuse durante la notte, anche le porte dell’armadio, la porta del bagno o la porta della camera. Ciò consentirà un flusso migliore e più nutriente di energia per rafforzare la vostra salute generale, così come la salute del vostro rapporto.

Altri consigli spiccioli sono:
• Avere il letto facilmente raggiungibile da entrambi i lati;
• Avere due comodini (uno su ciascun lato);
• Evitare di aver letto in linea retta con la porta;
• Un letto bello e ben equilibrato è molto importante nella creazione di una camera da letto feng shui. Buon materasso, testata solida e materiali di alta qualità ottenuti da fibre naturali sono anche molto importanti per creare l’armonia energetica.