Rugby, gli All Blacks al “Beccaria”: si alleneranno con i detenuti


Dopo aver riempito sabato scorso il Meazza per la sfida contro l’Italia, gli All Blacks del rugby torneranno a Milano il primo dicembre per un allenamento speciale, con i ragazzi detenuti nel carcere minorile Beccaria.
Grazie alla federazione rugbistica neozelandese, sarà questo il momento clou de ‘Il senso di una metà, un progetto triennale condotto dall’As Rugby Milano (con la collaborazione di Iveco, Edison e Adidas) che dall’estate del 2008, attraverso i propri allenatori, ha introdotto fra le mura dell’istituto penale lo sport della palla ovale.
Uno sport di squadra e combattimento come questo, sono convinti gli organizzatori, è uno strumento utile ad avvicinarsi al valore e al rispetto delle regole e all’etica sportiva, imparando a gestire l’aggressività individuale.
Sono già stati coinvolti oltre trenta giovani, di etnie diverse, alcuni dei quali stanno continuando a giocare a rugby nel club, concluso il periodo detentivo.

da www.gazzettadiparma.it

Arrivano gli All Blacks: ceniamo neozelandese stasera? All Blacks arrive in Italy: let’s dine with newzeland food


all blacksIn onore della visita in Italia degli All Blacks, dal 9 al 22 novembre tutti i ristoranti del Gruppo Ethos offriranno la possibilità di degustare i prodotti tipici della cucina neozelandese

Dal 9 al 22 novembre, tutti i ristoranti del Gruppo Ethos includeranno nel loro menù ricette preparate con i tipici prodotti della Nuova Zelanda.
L’iniziativa fa seguito all’evento “Cooking with the All Blacks”, la gara culinaria che vedrà per protagonisti proprio i campioni della nazionale di rugby neozelandese, che per una serata si trasformeranno in esperti chef per promuovere i prodotti della loro terra.

I prodotti della Nuova Zelanda sono noti per la loro alta qualità, freschezza e il loro sapore, poiché provengono da un ambiente incontaminato e acque purissime. Come gli italiani, i neozelandesi hanno una passione per il cibo e il vino ed è per questo che gli All Blacks desiderano condividere con l’Italia i sapori della cucina neozelandese.

“Cooking with the All Blacks” è un evento esclusivo organizzato da New Zealand Trade and Enterprise, in collaborazione con Mangiando e Imparando ‐ M&I e la sua Scuola di Cucina, il ristorante Grani & Braci e trasmesso in diretta da Sky Sport 24 mercoledì 11 novembre, dalle 19:30.

La Nuova Zelanda è circondata dal mare come l’Italia, è quindi ricca di pesce e di deliziosi frutti di mare. Gode di ampi spazi e condizioni di allevamento eccellenti, dove gli animali vivono liberi e garantiscono una produzione di carni di alta qualità. Essendo gli italiani dei consumatori attenti, l’evento rappresenterà una vetrina dei prodotti neozelandesi di più alto livello, come le ostriche, le cozze greenshall®, il dentice, la carne di agnello, quella di cervo, il kiwi gold e il miele di Manuka.

Dal 9 al 22 novembre presso i ristoranti del Gruppo Ethos, a cui Grani & Braci appartiene, tutti i buongustai potranno assaggiare due esclusive ricette, tipiche della terra degli All Blacks: le costolette d’agnello neozelandese gratinate con panure agli agrumi e glassa al vin brulé e la T. bone di manzo neozelandese alla griglia.

Per saperne di più sul cibo e il vino dalla Nuova Zelanda visita:
http://www.marketnewzealand.com/section/15247.aspx

fonte www.newsfood.com