“In bianco e nero”


di Angela Ragusa

Sapore di vita
tra odori di maggio…

essenze annusate
di ricordi fugaci
scompigliano al vento
agitati risvegli.

stesi quei panni
che specchiano al sole
ombre distorte,
biancore di pietra
aspetta il ritorno
di mani sapienti
che belle un di
le avevan volute.

…chidda sfilazzedda di cielu


di Angela Ragusa
foto Alessandro
(foto di Alessandro Odierna)
…unni ju vulissi iri
pi sintirimi leggia
comu na spilazza
di cuttuni…
e vulassi…luntanu
unni lu suli s’ammuccia
e l’ aceddi ciciulianu
…cu l’ali, libera d’ annacarimi
supera i nuvuli e tra lu ventu…

E intra l’universu mi pirdissi
cu l’angili a spiari
u munnu ca firria
e l’omini ca s’addannanu….