PREMIO TEATRALE AMICI DI FACEBOOK 2010


di Daniela Domenici

Il popolo di Facebook si è riunito a fino luglio per votare le varie categorie proposte dal Premio, diretto dallo stimato attore Nello Mascia. Dalla votazione è venuta fuori una rosa di vincitori di alta qualità: Massimo Popolizio (miglior attore), Maria Paiato (migliore attrice), Gabriele Lavia (miglior regista), Luigi Tabita (miglior attore giovane), Silvia Calderoni (migliore attrice giovane), Fausto Paravidino (miglior regista giovane), Emma Dante ex aequo con Elio De Capitani (migliore spettacolo), Mandracchia, Reale, Toffolatti, Torres (migliore novità). Questo sta a dimostrare come la gente riesce ancora a riconoscere il talento e la qualità nonostante l’abbrutimento nel quale stiamo navigando in questo periodo fatto di stelline, veline, soubrettine anche in teatro. La novità stuzzicante rispetto agli altri premi è che oltre alle solite, giuste categorie, i giurati sono stati invitati a votare anche il peggiore attore dove spicca il nome del bel Alessandro Preziosi , il peggior spettacolo “Romolo il Grande”, la peggior attrice Nicoletta Braschi, rompendo i cliché di falso bon ton di cui il teatro da decenni si è rivestito.
E’ bello vedere come se da un lato il governo non mostra attenzione per la cultura, vedi in ultimo la chiusura dell’ETI-ente teatrale italiano, dall’atro nascano movimenti, voci, premi come questo che ci fanno capire l’importanza del teatro da sempre voce rivoluzionaria.
Il teatro è un nutrimento per la mente.

Advertisements

6 risposte a “PREMIO TEATRALE AMICI DI FACEBOOK 2010

  1. molto carino l’articolo, soprattutto molto veritiero visto che i migliori li avete classificati come peggiori e gli sconosciuti sono i migliori. ma chi li ha visti?

  2. VOTAZIONI
    RISULTATI FINALI UFFICIALI

    HANNO ESERCITATO IL VOTO 201 GIURATI

    CATEGORIA
    PEGGIORE ATTORE
    (PER QUESTA CATEGORIA HANNO VOTATO 32 GIURATI)

    CLASSIFICA

    ALESSANDRO PREZIOSI 2
    MARCO ROVELLI 2

    (inoltre hanno ottenuto un voto ciascuno:)
    ALESSANDRO HABER
    ANDREA GIORDANA
    ANTONELLO AVALLONE
    BIAGIO IZZO
    DANILO NIGRELLI
    EDOARDO SYLOS LABINI
    FRANCO ACAMPORA
    GABRIELE LAVIA
    GINO RIVIECCIO
    GIOVANNI CALò
    GIULIO CASALE
    JOHN TURTURRO
    LEO GULLOTTA
    LILLO
    LORENZO GLEJESES
    LORENZO LAVIA
    MARCO TRAVAGLIO
    MASSIMO LELLO
    MASSIMO NICOLINI
    MATTIA MAFFEZZOLI
    PAOLO ROSSI
    PIETRO PIGNATELLI
    PIPPO DELBONO
    RICCARDO SPAGNULO
    SANDRO MARIA CAMPAGNA
    SEBASTIANO LOMONACO
    STEFANO MORETTINI

    no comment

  3. Scusate, ma Preziosi non ha appena ricevuto il Premio Gasmann decretato con i voti del pubblico dei teatri come miglior attore per il suo Amleto?

  4. molto bello l’articolo e al contrario delle signore qui sopra devo dire molto veritiero …
    Dal commento di Marika è chiaro che è una persona che non è stata MAI a teatro se non per vedere qualche stellina,velina come dice l’articolo…perchè dire che Lavia,Popolizio,Paiato che rappresentano le COLONNE del Teatro Italiano sono degli SCONOSCIUTI mi fa capire appunto quale sia la sua frequentazione ai Teatri…la signora Marika conosce Preziosi perchè ha fatto le fiction e la Braschi perchè è sempre e solo nei film del marito Benigni.Fare la tv o il cinema non garantisce una qualita’ anche a teatro (e qui rispondo alla signora Sabrina)infatti per esempio sia Preziosi che la Braschi in teatro recitano con il microfono per dirne una perchè mancano di tecnica teatrale e questo riconoscimento-gioco è un premio TEATRALE.
    detto questo consiglio alle due signore di andare a teatro di piu’ e a vedere i grandi maestri:Castri,Ronconi,etc…
    perchè è vero:
    IL TEATRO è UN NUTRIMENTO PER LA MENTE

  5. Mi permetto di dissentire, caro Vito: ho assistito ad un’ottima rappresentazione di Amleto da parte di Preziosi e della sua Compagnia che hanno brillantemente recitato privi di microfono in un teatro italiano bello come una bomboniera e con un’ottima acustica. Ho visto altri mostri sacri del palcoscenico utilizzare il microfono per raggiungere con facilità le ultime file di cine-teatri non perfettamente acustici. Parlo di “grandissimi” ma poichè rispetto sempre e comunque chi fa teatro non farò nomi. Mi preme, invece, spezzare più di una lancia a favore della preparazione di Preziosi che non solo mi risulta essere diplomato ai Filodrammatici di Milano ma anche produttore teatrale di spettacoli di cui è protagonista e non (ricordo una fantastica Dodicesima Notte con Luca De Filippo) e – soprattutto – è direttore artistico di una scuola teatrale impegnata a formare i giovani anche per la recitazione in lingua. In vacanza nello splendido sud, ho assistito ad un interessante laboratorio degli allievi: non dimenticherò facilmente la cura e l’attenzione degli insegnanti (anche se qualcuno per caso ha girato film e fiction).
    Mi sembra che “sminuire” Preziosi per la “colpevole” frequentazione dei set sia un po’ “snob” (scelgo questa parola perchè è alquanto sfumata). Certamente non era snob la giuria della Versiliana che ha attribuito a questo attore il Premio Martini “Talento d’Oro” come artista emergente nel mondo teatrale.
    Prima di salutarvi con rispetto, confermo di non essere un supporter di Preziosi ma un pluriabbonato teatrale curioso che – a volte – è felice di incontrare nuovi artisti che valga la pena applaudire.

  6. gentile Matteo,
    non volevo sminuire Preziosi credimi…anche se al teatro Quirino di Roma ha recitato l’Amleto con il microfono garantisco al mille per mille…ma voleva essere una risposta a chi scriveva che Lavia era sconosciuto…e Preziosi no e quindi ho voluto spiegare il perchè era conosciuto…tutto qui…sono contento di dialogare con te perchè almeno sei uno come me che frequenta i teatri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...