Campionato di calcio a 5 femminile girone B Sicilia: Vittoria vs Sportland Augusta


Per la sesta giornata del girone di ritorno si è appena disputato, in mattinata, l’incontro tra la compagine del Vittoria e quella dello Sportland Augusta, attualmente seconda in classifica; gli altri incontri di questa giornata si disputeranno tra poco, nel pomeriggio, e dovremo quindi attenderne gli esiti per aggiornare la classifica.

L’incontro si è concluso con la vittoria della squadra di Augusta per 6 a 4 ma avrebbe potuto terminare con un risultato più ampio a favore della compagine augustana che è stata, purtroppo, penalizzata da un arbitraggio non perfettamente corretto.

Ma ecco il resoconto puntuale di com’è andata.

Lo  Sportland è entrato in campo con Militti tra i pali e Di Grusa (capitano), Guglielmino, Lucaselli e Guardo.

A 5’ dall’inizio della partita primo goal dello Sportland ad opera del n° 3 Guardo, dopo pochi minuti un forte tiro in porta di Guglielmino viene ben parato dal portiere vittoriese e altrettanto accade, poco dopo, nella porta avversaria.

Un forte pressing dello Sportland costringe il portiere del Vittoria a più di una parata e, dopo soli 10 minuti di gioco, l’allenatore del Vittoria chiede il time out.

Al 15’ seconda marcatura della squadra augustana ad opera di Gugliemino che segna a porta vuota su uscita del portiere.

Al 20’ brutto fallo di Guardo dell’Augusta che le provoca un’ammonizione da cartellino giallo.

Prime sostituzioni, oggi davvero molto poche, tra le file dello Sportland: escono Lucaselli e Guardo ed entrano Salemi e Tringali e poco dopo secondo time out chiesto questa volta dalla squadra augustana.

A pochi minuti dalla fine del primo tempo arriva il primo goal del Vittoria che poco dopo raddoppia chiudendo così la prima frazione di gioco in parità, sul 2 a 2.

Lo Sportland entra in campo, nel secondo tempo, con la stessa formazione dell’inizio eccetto il portiere: al posto di Militti tra i pali c’è Pinnuto.

Al 5’ di gioco terzo goal di Lucaselli per lo Sportland, poco dopo arriva la quarta marcatura di Guglielmino e la quinta di Di Grusa in scivolata: in pochi minuti tre goal.

Al 10’ time out chiesto dall’allenatore del Vittoria.

Al 20’ secondo cartellino giallo per la squadra dello Sportland Augusta per un fallo di trattenuta di Salemi.

Per somma di falli, 5, primo tiro libero del Vittoria che non va a segno ma poco dopo, con un tiro da fuori area, terzo goal vittoriese.

Al 25’ sesto goal della squadra augustana ad opera di Guglielmino che ha così siglato una sua personale tripletta.

Il quarto goal per la squadra di casa arriva a pochi minuti dalla fine su rimbalzo dopo un rigore parato da Pinnuto.

Si conclude sul 6 a 4 per lo Sportland Augusta un incontro molto combattuto, molto veloce dato anche il parquet del terreno di gioco e, purtroppo, come detto in apertura, molto inficiato da un arbitraggio non esattamente super partes.

Domenica prossima derby casalingo: si troveranno di fronte le due squadre di calcio femminile di Augusta, lo Sportland e il Mangesa che all’andata hanno chiuso in parità, 2 a 2.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...