“Cirillo curiosone” dallo Zecchino d’Oro 1966


Dato che oggi è San Cirillo…quale miglior modo di festeggiare se non con questa deliziosa canzone di uno Zecchino d’Oro dei miei tempi…archeologici?

di A.Testa e G.Kramer 1966

Cirillo curiosone
aveva un gran nasone;
guardava dappertutto
non si fidava mai.
Pensava “in fondo al pozzo
dev’esserci qualcosa…”
e tutti i giorni andava
a curiosare un po’.
E ciunf!
E ciunf!
E tutti i giorni… ciunf!

Ritornello:
E ciunfete… nel pozzo
con la testa all’ingiù!
Aiuto! Aiuto! Aiuto!
E il papà lo tira su.
col nasone – ne
gocciolone – ne
facendo glu – glu – glu…
Cirillo curiosone
giura non lo faccio più!

La mamma gli diceva
“attento a non bagnarti
perchè col raffreddore
il naso ingrosserà…”
E lui le prometteva
di non andare al pozzo
ma poi non resisteva
alla curiosità.
E ciunf!
E ciunf!
E tutti i giorni… ciunf!

Ritornello:
E ciunfete… nel pozzo
con la testa all’ingiù!
Aiuto! Aiuto! Aiuto!
E il papà lo tira su.
col nasone – ne
gocciolone – ne
facendo glu – glu – glu…
Cirillo curiosone
giura non lo faccio più!

(gridato) E ciunfete!

2 risposte a ““Cirillo curiosone” dallo Zecchino d’Oro 1966

Rispondi a Mallemaltis@yahoo.com Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...