Porto Azzurro: domani partita calcio, detenuti contro sacerdoti


Una partita di calcio davvero speciale si svolgerà sabato prossimo fra le mura del carcere di Porto Azzurro. A scendere in campo per sfidare i detenuti, sarà una squadra particolare che vedrà nelle proprie fila il sindaco di Rio Elba Danilo Alessi, il parroco Don Leonardo Biancalani, Don Luca Fedi di Piombino, e una delegazione della squadra della Croce Rossa di S. Vincenzo allenata da Enzo Bellucci.

L’idea è nata dalla fantasia del presidente della Polisportiva Rio Elba Gaetano D’Auria, ma è stato Don Leonardo, il parroco del paese, a dargli forma: “Gaetano è un vulcano di idee – ha raccontato Don Leo – e quella di organizzare una partita di calcio a Forte San Giacomo mi è piaciuta subito. Ma so che i detenuti sono molto forti a pallone e l’idea di prendere una batosta proprio non mi piaceva- dice con un sorriso- così ho pensato di cercare qualche giocatore forte e credo di aver messo in piedi una squadra competitiva”.

In effetti la compagine è formata da elementi di esperienza: Alessi gioca a calcio da quando era ragazzino, i due sacerdoti militano nella Nazionale Religiosi e i ragazzi di San Vincenzo sono volontari giovani e entusiasti che da anni giocano insieme gare di beneficenza. “Speriamo di regalare ai detenuti – ha detto ancora Don Leo – una mattinata di svago, ma soprattutto di vincere!

Scherzi a parte, Gaetano ed io speriamo che questa manifestazione possa essere la prima di una lunga serie in futuro vorremmo portare anche qualche “vip” nazionale del mondo sportivo. Devo ringraziare – ha aggiunto il parroco di Rio Elba – Gerardo La Berbera e la Youritaly che hanno voluto supportare questo progetto e che ci permetteranno di regalare targhe e materiale sportivo ai carcerati. Gerardo è sempre in prima fila quando c’è da aiutare i ragazzi, anche quelli che possono aver sbagliato. È un impegno davvero lodevole e so che per lui è qualcosa di davvero importante.”

da www.ristretti.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...