Siracusa: le chiese di Ortigia rivivono in un itinerario “open-air” di arte e fede


di Elisabetta La Micela

“Nell’arte la luce della fede”: Santa Maria ai Miracoli, San Pietro al Carmine, San Giovanni Battista all’Immacolata, San Martino, Santa Lucia alla Badia. Cinque chiese nel cuore di Ortigia da riscoprire attraverso un itinerario di arte e fede, che ne valorizza la bellezza e la spiritualità.

Il progetto, promosso dalla società Kairós, in piena collaborazione con l’Arcidiocesi di Siracusa – Ufficio Diocesano Pastorale del Turismo, vuole assestarsi sullo sfondo della storia religiosa, quasi bimillenaria, della città di Siracusa, riscoprendo nell’arte il valore della bellezza del Creato, che attraverso lo strumento umano e il genio dell’artista diventa immagine della sapienza divina.

Un vero e proprio percorso museale “open-air”, diffuso per le vie del nostro centro storico, che dia impulso al turismo culturale di Siracusa. Le prossime visite guidate sono previste per i giorni 2 – 3 – 9 – 10 gennaio 2010, alle ore 20.00 – 23.00.

“Nell’Arte la Luce della Fede” è stato inserito nella cartellone della manifestazione “Luci a Siracusa”, nell’ambito della collaborazione tra la Kairós e l’Assessorato ai Beni e le Politiche Culturali del Comune di Siracusa.

da www.siracusanews.it

Una risposta a “Siracusa: le chiese di Ortigia rivivono in un itinerario “open-air” di arte e fede

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...