Libri: un Mussolini quasi inedito autore di un romanzo storico


amante cardinaleUn Mussolini (quasi) inedito, autore di un romanzo storico d’appendice. Torna in libreria dopo decenni di assenza il ‘feuilleton’ ”L’amante del cardinale. Claudia Particella” che l’allora giornalista Benito Mussolini scrisse all’eta di 27 anni. Riproposto solo un paio di volte nel corso del Novecento, in edizioni pressoche’ introvabili, ora la Salerno editrice presenta ”L’amante del cardinale” (pagine 216, euro 13) in una veste curata dal professor Paolo Orvieto, ordinario di storia della letteratura italiana all’Universita’ di Firenze e noto specialista del Rinascimento.

Il romanzo d’appendice del futuro dittatore fascista fu pubblicato a puntate sul giornale socialista ”Il Popolo” nel 1910. Il libro racconta la scandalosa vicenda del travolgente rapporto amoroso tra il principe-vescovo Emanuele Madruzzo e Claudia Particella. La storia della devastante passione del cardinale per la femme fatale dagli ”occhi che sapevano la malia delle velenose passioni” e’ realmente accaduta a Trento nel XVII secolo e ben documentata. Mussolini, gia’ arrestato per aver offeso alcuni esponenti del clero e autore di incandescenti articoli (che firmava col nome di ”Vero Eretico”) contro la Chiesa romana, non ripropone pero’ nel ‘feuilleton’ quel feroce e fanatico anticlericalismo e se la prende con il malcostume e la corruzione delle alte gerarchie ecclesiastiche.

Il romanzo, osserva il curatore Paolo Orvieto, non lascia trasparire soltanto le idee politiche e anticlericali del Mussolini di allora (socialista rivoluzionario e ”catastrofico”, come si autodefiniva), nonche’ le sue idee sulla femmina – corrotta e corruttrice, capricciosa e incontrastata vincitrice sul maschio -, ma colpisce perche’ svela un Mussolini poco noto: autore affascinante, per certi versi, ambiguo, che proietta sui suoi personaggi le proprie pulsioni eversive, le idiosincrasie e le frustrazioni sessuali. Uno scrittore, aggiunge Orvieto, ”tutt’altro che sprovveduto, che cita con disinvoltura Dante e Virgilio, san Francesco e le Sacre Scritture, Machiavelli e Cervantes”. Il romanzo d’appendice del futuro dittatore fascista fu pubblicato a puntate sul giornale socialista ”Il Popolo” nel 1910. Il libro racconta la scandalosa vicenda del travolgente rapporto amoroso tra il principe-vescovo Emanuele Madruzzo e Claudia Particella. La storia della devastante passione del cardinale per la femme fatale dagli ”occhi che sapevano la malia delle velenose passioni” e’ realmente accaduta a Trento nel XVII secolo e ben documentata. Mussolini, gia’ arrestato per aver offeso alcuni esponenti del clero e autore di incandescenti articoli (che firmava col nome di ”Vero Eretico”) contro la Chiesa romana, non ripropone pero’ nel ‘feuilleton’ quel feroce e fanatico anticlericalismo e se la prende con il malcostume e la corruzione delle alte gerarchie ecclesiastiche.

Il romanzo, osserva il curatore Paolo Orvieto, non lascia trasparire soltanto le idee politiche e anticlericali del Mussolini di allora (socialista rivoluzionario e ”catastrofico”, come si autodefiniva), nonche’ le sue idee sulla femmina – corrotta e corruttrice, capricciosa e incontrastata vincitrice sul maschio -, ma colpisce perche’ svela un Mussolini poco noto: autore affascinante, per certi versi, ambiguo, che proietta sui suoi personaggi le proprie pulsioni eversive, le idiosincrasie e le frustrazioni sessuali. Uno scrittore, aggiunge Orvieto, ”tutt’altro che sprovveduto, che cita con disinvoltura Dante e Virgilio, san Francesco e le Sacre Scritture, Machiavelli e Cervantes”.

fonte adnkronos

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...