Filastrocca dei falsi diminutivi


grammaticadi Daniela Domenici

C’era una volta un BAMBINO

 che un bel MATTINO

pur avendo un solo CALZINO

stava giocando con un PINGUINO

che era dentro un gran CATINO

insieme a un suo CUGINO

che aveva un po l’aria del MASTINO

vicino a un vecchio PATTINO

quando arrivò un BAGNINO

(un vero “macho” LATINO)

in compagnia di uno SPAZZINO

Che aveva appena pulito un CAMINO

di un giovane BECCHINO

Che ancora non conosceva il suo DESTINO

E di un vecchio FACCHINO

Che lavorava in un MAGAZZINO

E disse loro di muovere il BACINO

E andarsene subito sotto un SUSINO

Perché gli faceva male un CANINO

E stava per diventare un…FELINO!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...