CARCERE: ieri 65 mila detenuti, è record


Il Sindacato autonomo polizia penitenziaria denuncia il triste primato raggiunto in queste ora dagli istituti di pena italiani

 “‘Oggi, quasi sicuramente, le duecento e piu’ carceri italiane supereranno la soglia delle 65mila presenze di persone detenute, cifra mai raggiunta nella storia del Paese. E raggiungeranno questo triste record nell’indifferenza della classe politica e degli organi deputati a monitorare la situazione”. Lo denuncia il Sappe, Sindacato autonomo polizia penitenziaria.

”Nessun provvedimento sostanziale per deflazionare le carceri ha preso il Parlamento italiano, che pure ha visto moltissimi suoi componenti visitare i penitenziari italiani lo scorso 15 agosto. Alle loro dichiarazioni di intenti per risolvere le criticita’ del carcere -sottolinea Donato Capece, segretario generale del Sappe- non hanno fatto seguito fino ad oggi fatti concreti. Non si e’ stati in grado di trovare soluzioni politiche e amministrative per evitare il tracollo del sistema penitenziario italiano”.

”Questa mancanza di provvedimenti -rileva Capece- non ha fatto che aggravare ancora di piu’ il lavoro della Polizia Penitenziaria, l’unica rappresentante dello Stato che in prima linea e 24 ore su 24 ha fronteggiato l’emergenza sovraffollamento e la super-emergenza estate, con un organico che si e’ assottigliato giorno per giorno”.

da www.vita.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...